staff


Coordinatori Generali

dettagli

Marcello Savi

Presidente e fondatore dell'Associazione.

Paragonandolo ad un calciatore, lui è Pasquale Silenzi detto "Pennellone".

Ama provocare, stupirsi e ridere. E' nella sua fase Osho, quindi se vi incontrerà dispenserà saggezza, o presunta tale.

E' bravino in tutto, ...

dettagli

Leonardo Cagnolati

Nasce il primo di Aprile e la sua vita diventa tutto uno scherzo.
Calca i palchi dell'improvvisazione da 15 anni ma punta a diventare maggiorenne per avere ancora più libertà. 
Un giorno chiese a Marcello di fondare una associazione culturale e di chiamarla TraAttori...

Insegnanti

dettagli

Barbara Buono

Abile costruttrice di castelli di sabbia e origami. Non sa far ridere, ma sa stare al gioco!
Ha iniziato a improvvisare ancor prima di iniziare a parlare, poi ha iniziato a parlare ed è stato peggio, perché non smette mai!

...
dettagli

Elia Orsi

In una notte di mezza estate,in una piazzetta di periferia, scopre, per caso, l'improvvisazione teatrale.
Improvvisa ed insegna con passione, sul palco diventa clown, guascone e fabulatore ma, la sua anima è nobile e poetica

...
dettagli

Francesca Cardarelli

Dall'Europa alla Pianura Padana il passo fu breve.
Dal teatro in finlandese e in francese all'improvvisazione in simil-romanaccio fu ancor più breve.
L'incontro con i TraAttori folgorante.
Francesca tenta – invano- di improvvisare.
Intanto organizza.
Scrive,...

dettagli

Leonardo Cagnolati

Nasce il primo di Aprile e la sua vita diventa tutto uno scherzo.
Calca i palchi dell'improvvisazione da 15 anni ma punta a diventare maggiorenne per avere ancora più libertà. 
Un giorno chiese a Marcello di fondare una associazione culturale e di chiamarla TraAttori...

dettagli

Luca Favero

Attualmente vicepresidente per caso e insegnate della scuola Traattori. Di formazione classica, Scopre l'improvvisazione a Padova e se ne innamora, lo stesso anno l'improvvisazione arriva a Piacenza, si iscrive al corso e da quel momento non la molla più. Accosta dunque la pratica teatrale...

dettagli

Marcello Savi

Presidente e fondatore dell'Associazione.

Paragonandolo ad un calciatore, lui è Pasquale Silenzi detto "Pennellone".

Ama provocare, stupirsi e ridere. E' nella sua fase Osho, quindi se vi incontrerà dispenserà saggezza, o presunta tale.

E' bravino in tutto, ...

dettagli

Maurizio Bronzini

Insegnante corsi Adulti e Junior dei Traattori.
Approda all'improvvisazione teatrale dopo essere stato cacciato dal Cabaret.
Le sue battute vengono ora utilizzate come sistemi di tortura nei campi di prigionìa in Birmania. Lui è dieci personaggi in cerca di autore. Peccato...

dettagli

Michele Dabergami

Amante dei premilinari, la sua vita gira intorno alle Audi.

Un giorno comico, un giorno regista, un giorno Pierrot.

Ama farsi inseguire, talmente tanto che questa descrizione non è manco la sua.

...
dettagli

Paolo Gogni

Attore quasi per caso, inizia il suo percorso alla Filodrammatica Piacentina, la "Filo" con il corso di avviamento alla recitazione teatrale; successivamente partecipa alla commedia "Dù de dadlà" della compagnia di teatro dialettale piacentina "Turris" nel ruolo dell'assicuratore.

Assistenti

dettagli

Ivette Gaidolfi

Assiste e accoglie il pubblico dell’impro.
Talvolta le capita pure di improvvisare... pure in dialetto... pure cantando.
Ama imitare personaggi famosi e adora inventarne di improbabili.

...
dettagli

Stefano Guereschi

Ama le storie, specie di genere e ha sempre desiderato crearne di proprie, ma da buon Saggittario si intristisce a stare chiuso in casa a scrivere.
L’8 Marzo 2016 assiste ad uno spettacolo di improvvisazione e finalmente tutto ha un senso. L’anno seguente si iscrive alla scuola T...

dettagli

Valentina Faverzani

Alunna entusiasta dei Traattori e insegnante junior.
5 anni fa comincia a fare improvvisazione e capisce cosa vuole fare da grande.
Dicono che sia brava a salvare le scene e a riportare l'ordine.
Un po' lady e un po' clown le piace tantissimo pestare il palco.

...

Gestione E Comunicazione

dettagli

Francesca Cardarelli

Dall'Europa alla Pianura Padana il passo fu breve.
Dal teatro in finlandese e in francese all'improvvisazione in simil-romanaccio fu ancor più breve.
L'incontro con i TraAttori folgorante.
Francesca tenta – invano- di improvvisare.
Intanto organizza.
Scrive,...

dettagli

Paolo Gogni

Attore quasi per caso, inizia il suo percorso alla Filodrammatica Piacentina, la "Filo" con il corso di avviamento alla recitazione teatrale; successivamente partecipa alla commedia "Dù de dadlà" della compagnia di teatro dialettale piacentina "Turris" nel ruolo dell'assicuratore.