insegnante
Marcello Savi
 

Presidente e fondatore dell'Associazione.

Paragonandolo ad un calciatore, lui è Pasquale Silenzi detto "Pennellone".

Ama provocare, stupirsi e ridere. E' nella sua fase Osho, quindi se vi incontrerà dispenserà saggezza, o presunta tale.

E' bravino in tutto, ma non eccelle in niente. Di conseguenza, è un attore bravino ma non eccellente.

In un profilo psicologico, è stato definito "realizzatore", ossia una persona che tende a fare le cose per realizzarle in maniera concreta senza perdere tempo. L'incertezza e la poca concretezza lo rendono nervoso. Pare che adesso sia nervoso.

Ha 2 gatti, Tullio e la Cloe. Dice che lo hanno reso una persona migliore.